Villa Romana del Casale, i Mosaici.

ENNA

Piazza Armerina (ENNA)

Piazza Armerina è un comune italiano della provincia di Enna in Sicilia.

È una splendida città d’arte, incastonata nel centro della Sicilia, d’impianto medievale con un pregevole centro storico barocco e normanno. Sul suo territorio si trova la Villa romana del Casale con i suoi famosi mosaici.

Città d’arte con forte richiamo turistico per il suo importante patrimonio archeologico, storico, artistico e naturale, nota come la “Città dei Mosaici “.

Tra i Monumenti e luoghi d’interesse si segnalano:

  • la Cattedrale dedicata a Maria Santissima Delle Vittorie, un grande edificio di culto di stile misto goticomanierista barocco, con un campanile alto 40 m;
  • la Chiesa di San Rocco (anche detta di “Fundrò”), con un  ricco portale barocco. I locali dell’annesso monastero benedettino ospitano gli uffici comunali;
  • La Chiesa di S. Ignazio;
  • il Teatro Garibaldi;
  • la Mostra permanente della Civiltà dello Zolfo che ha sede nei locali della Lega Zolfatai in via Garibaldi. 

 

 

 

Villa Romana del Casale

La Villa romana del Casale è un edificio abitativo tardo antico, popolarmente definito villa nonostante non abbia i caratteri della villa romana extraurbana quanto piuttosto del palazzo urbano imperiale, i cui resti sono situati a circa quattro chilometri da Piazza Armerina, in Sicilia.  Il suo fascino è dovuto soprattutto agli incantevoli mosaici, considerati i più belli e meglio conservati nel loro genere.

L’antica villa, per la sua bellezza e l’eccezionale ricchezza di elementi architettonici e decorativi, può considerarsi  uno degli esempi più significativi di dimora di rappresentanza.

Dal 1997 fa parte dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

 

 

 

Area archeologica di Morgantina.

Nel centro della Sicilia, nel territorio di Aidone, comune italiano della provincia di Enna, troviamo i resti di  Morgantina antica città sicula e greca.

Da questo sito archeologico provengono importantissimi reperti archeologici come la Venere di Morgantina, attualmente custodita presso il museo archeologico di Aidone e il Tesoro di Morgantina.

l sito antico di Morgantina offre al visitatore il quadro di oltre mille anni di storia, dalla fondazione della città in età preistorica fino al suo declino, avvenuto nell’età imperiale romana.

 

 

CC BY-NC-ND 4.0 ENNA by Fotografando in giro per il Mondo is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *