Piazza Duomo.

Milano

Milano è il capoluogo della regione Lombardia nonché principale centro economico e finanziario d’Italia e, assieme a Torino e Genova, costituisce  il cosiddetto Triangolo industriale. Capitale italiana dell’editoria è, inoltre, tra i principali poli fieristici europei ed è considerata una delle capitali mondiali della moda.

Cosa vedere durante una visita a Milano:

Il Duomo: Dopo aver visitato la Cattedrale, assolutamente da non perdere un giro tra le guglie del Duomo per godere di una vista indimenticabile sulla città.

Il Castello Sforzesco: Nato come fortezza difensiva, il Castello Sforzesco è oggi il luogo dove poter ammirare numerosi capolavori d’arte, dalla Pietà Rondanini agli affreschi di Leonardo.

La Galleria Vittorio Emanuele II: Il  Salotto di Milano per eccellenza, la Galleria Vittorio Emanuele, è un piacere passeggiare al suo interno soffermandosi ad ammirare le sue vetrine.

Il Quadrilatero della Moda: A due passi dal centro, tra via della Spiga, via Montenapoleone, via Manzoni e Corso Venezia, con le firme che hanno reso celebre nel mondo il made in Italy.

La Pinacoteca di Brera: In uno dei quartieri più suggestivi, la Pinacoteca di Brera è tra le più amate collezioni d’arte in Europa.

Il Teatro alla Scala: Il suo palcoscenico ha ospitato i più grandi artisti, da Arturo Toscanini a Claudio Abbado, passando dalla voce di Maria Callas.

I Navigli: Il Quartiere dei Navigli è il luogo ideale per una passeggiata romantica serale lungo le vie d’acqua della città.

Porta Nuova e Corso Como: Si possono ammirare i grattacieli di piazza Gae Aulenti e il Bosco Verticale.

Il Cenacolo di Leonardo da Vinci: L’Ultima Cena dipinta da Leonardo da Vinci nel Refettorio di Santa Maria delle.

 

CC BY-NC-ND 4.0 Milano by Fotografando in giro per il Mondo is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.