Reikyavik (Islanda)

Reikyavik (Islanda)

Reykjavik è la capitale dell’Islanda nonché la città più popolosa.

Nei suoi dintorni si trovano tre delle più belle attrazioni dell’Islanda: il geyser di Geysir, la cascata Gullfoss e il sito storico di Þingvellir (inserito nella lista Unesco patrimonio dell’umanità).

 Geysir in islandese significa “zampillo d’acqua”, i geyser rappresentano un fenomeno piuttosto curioso e affascinante.

Gullfoss, “La Cascata D’Oro”, è indicata come la cascata più spettacolare d’Islanda e rappresenta una delle attrazioni naturalistiche appartenenti al Circolo d’Oro (insieme a Pingvellir e Geyser).
A Þingvallavatn in Islanda, si può osservare la spaccatura tra la placca tettonica americana e quella europea. La spaccatura si allarga di 5 millimetri all’anno.

 

 


 

Akureyri (Islanda)

Akureyri (Islanda)

Akureyri è la seconda città più grande d’Islanda posizionata in splendida posizione alla fine del fiordo Eyjafjörður.

Nelle sue vicinanze si trova Godafoss “La Cascata degli Dei“, una delle cascate più belle e famose d’Islanda con il pregio di essere facilmente accessibile dalla Hringvegur.

Merita una visita il lago Mývatn, caratterizzato da panorami particolarmente suggestivi.

Inoltre, da non perdere, il Dimmuborgir, uno spettacolare labirinto di strane strutture (di lava solidificata) vicino alle sponde orientali del lago Mývatn, il cui nome significa “castelli tenebrosi”.

Inoltre, da vedere assolutamente  Námaskard e Hverir, zone di fenomeni geotermici e solfatari con acqua mista al fango bollente. Si trovano a est del Lago Myvatn. Una volta arrivati vi troverete immersi in un paesaggio lunare con l’impressione di non essere più sulla Terra.