Efeso, la via dei Cureti.

Smirne (Turchia)

Smirne/Izmir (Turchia)

Smirne (in turco İzmir) è la terza della Turchia dopo Istanbul e Ankara e un grande ed efficiente porto situato sull’omonimo golfo, nel Mar Egeo.

Nei pressi di Smirne sono da visitare “la Casa di Maria” e le rovine di “Efeso”.

La Casa di Maria è un santuario cristiano ubicato sul monte Solmisso a circa 6 km a sud dell’antica Efeso. È considerata l’abitazione dove visse per circa 9 anni Maria madre di Gesù, affidata da Gesù ai piedi della croce, all’apostolo Giovanni.

La tradizione, sia di religione cristiana che musulmana, fa riferimento a questo sito, come il luogo ove è avvenuta la “dormizione di Maria Santissima” e la sua conseguente Assunzione al Cielo.

La chiesa cattolica non si è mai ufficialmente pronunciata ma il sito è stato meta dei pellegrinaggi dei papi Paolo VI, Giovanni Paolo II  e Benedetto XVI .

Èfeso fu una delle più grandi città ioniche in Anatolia.
Fu un importante e ricco centro commerciale e dal 129 a.C. fu la capitale della provincia romana di Asia.

Rappresenta uno dei più noti siti archeologici del Mar Mediterraneo, tra le sue rovine sono degne di nota quelle del Teatro, del piccolo tempio di Adriano, della Biblioteca di Celso e dei numerosi stabilimenti di bagni pubblici.

 


 

CC BY-NC-ND 4.0 Smirne (Turchia) by Fotografando in giro per il Mondo is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *