Barcellona (Spagna)

Barcellona (Spagna)

Barcellona è il capoluogo della Catalogna e la seconda città della Spagna per numero di abitanti dopo la capitale Madrid.

Tra i luoghi di maggior attrazione si segnalano il Palau de la Música Catalana,  il Barrio Gotico con la bellissima Cattedrale di Sant’Eulalia, dedicata alla patrona della città, Las Ramblas, viale situato tra Plaça Catalunya, centro della città moderna, e il Porto Antico.

Las Ramblas è una strada un lungo marciapiede centrale colmo di gente sia di giorno sia di notte, dove si possono trovare giornalai, fiorai, venditori di uccelli, artisti di strada e altro

 Passeggiando lungo Las Ramblas si possono ammirare vari edifici di interesse come il Palazzo della Virreina, il colorato Mercato della Boqueria e il famoso Teatro del Liceu.

Las Ramblas termina arrivando al Porto Antico, dove si trova la statua di Cristoforo Colombo.

Barcellona è conosciuta anche come la città di Antonio Gaudí, architetto catalano le cui opere attraggono ogni anno turisti da tutto il mondo.

Tra le opere di Antoni Gaudí, si ricordano il Parc Güell, la Casa Milà, meglio conosciuta con il nome di “La Pedrera“, Casa Batlló, ma quella più conosciuta in assoluto è sicuramente la chiesa della Sagrada Família.

Da Montjuïc, il piccolo monte situato vicino al porto, si può godere di un panorama di tutta la città; qui si trova il Castell de Montjuïc, un’antica fortezza militare che servì per vigilare l’entrata a Barcellona dal mare.

Barcellona conta numerosi parchi. I più conosciuti sono il Parc Guell  opera di Antoni Gaudí, il parco di Montjuich, situato sulla cima della montagna omonima e il  Parc de la Ciutadella, situato nel centro della città e nel cui interno si trova il Parlamento della Catalogna e il Giadino Zoologico della città.

 


 

 

Palma di Maiorca (Spagna)

Palma di Maiorca (Spagna)

Palma di Maiorca è la principale città dell’isola di Maiorca e capoluogo delle isole Baleari, delle quali rappresenta uno dei principali centri turistici, apprezzato per le spiagge, i divertimenti e la vita notturna.

Di particolare interesse la Cattedrale di Santa Maria di Palma che è il monumento più noto della città, con tre navate e illuminato da un rosone di 12 metri.

Sotto i bastioni delle mura c’è un lago dove si specchia la Cattedrale.

A fianco della Cattedrale c’è il Palazzo de l’Almudaina, residenza del re di Spagna quando è in visita nell’isola.

Da vedere il Castello del Belvedere, posto su di un’altura fuori città, considerato un raro esempio di castello in stile gotico catalano a pianta circolare. Dalla sommità del Castello si gode un panorama di Palma e della sua baia.


 

Figueres (Spagna)

Figueres (Spagna)

Figueres è una città della Catalogna, situata nella provincia di Girona.

Luogo di nascita e di morte di Dalí , ospita il famoso Museo Dalí, costruito nell’antico teatro dove l’artista fece la sua prima esposizione e che contiene, tra le altre opere, la tomba che lo stesso artista progettò per sé.

Il centro della cittadina è ricco di giardini ed è presente una breve Rambla.

 


 

Madrid (Spagna)

Madrid (Spagna)

Madrid è la capitale e la città più popolosa della Spagna, nonché centro economico, finanziario, amministrativo e di servizi. 

Situata al centro della penisola iberica, a 646 metri sul livello del mare, Madrid conserva uno dei centri storici più importanti delle grandi città europee.

Nel centro storico possiamo visitare la splendida Plaza Mayor, considerata uno degli angoli più popolari e tipici della Spagna.

Nelle vicinanze della Plaza Mayor si trova il Palazzo Reale, costruzione del XVII secolo che unisce barocco e classicismo, il Teatro dell’Opera e la moderna cattedrale dell’Almudena.

Inoltre possiamo ammirare la piazza della Puerta del Sol, circondata da un’elegante e prestigiosa zona commerciale, il Viale dell’Arte, chiamato così per la presenza di musei, l’edificio del Banco de España, il Palazzo delle Telecomunicazioni e le fontane di Cibele e di Nettuno.

La capitale possiede più di 60 musei che abbracciano tutti gli aspetti della cultura. Io ho visitato il Museo del Prado, una delle pinacoteche più importanti del mondo e il Centro Nazionale d’Arte Reina Sofía dove ho potuto ammirare la “Guernica” di Pablo Picasso.

Ciò che però caratterizza Madrid è la “movida”, l’animata vita notturna che è uno dei motivi principali  di attrazione della capitale spagnola.