Edimburgo (Scozia)

Edimburgo (Scozia)

Edimburgo, capitale della Scozia,sorge sull’estuario del fiume Forth che sfocia nel Mare del Nord. In ogni angolo di questa affascinante città si respira la storia e allo stesso tempo, si percepisce la modernità di un centro europeo vivace e multiculturale.
Lungo le sue strade si esibiscono suonatori di cornamuse.
Da visitare:
La Città Vecchia (Old Town), colma di strade acciottolate;
La Città Nuova (New Town): dove si può ammirare lo splendore Georgiano. Entrambe queste aree della città fanno parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.
Il Castello di Edimburgo, costruito su un vulcano spento, che dall’alto della sua mole domina tutta la città. Nella fortezza sono custoditi i tesori della Corona Scozzese.
Il Royal Mile,la strada che attraversa la Città Vecchia di Edimburgo andando dal Castello alla residenza reale di Holyroodhouse (Il Palazzo della Regina).
Calton Hill, una collina adornata da monumenti ispirati all’architettura della Grecia antica. Anche per questo Edimburgo è stata soprannominata in passato “Atene del Nord”.

Stirling (Scozia)

Stirling (Scozia)

Stirling è una città che si trova al centro della Scozia. Da visitare il castello medievale che sorge nel cuore del centro storico, su una scoscesa roccia vulcanica. Sulla collina di Abbey Craig si trova invece il Monumento Wallace, una torre del XIX secolo che si affaccia sul luogo della Battaglia di Stirling Bridge del 1297.

Glasgow (Scozia)

Glasgow (Scozia)

Glasgow sorge sul fiume Clyde, nelle Lowlands scozzesi occidentali.
E’ la più grande città della Scozia, importante centro culturale e sede di famosi musei.
Il cuore storico della città è George Square, di origine ottocentesca con l’imponente palazzo delle City Chambers , da vedere anche la zona dei caffè alla moda e delle vie dello shopping.

Kirkwall (Orkadi – Scozia)

Kirkwall (Orkadi – Scozia)

L’ arcipelago delle Orcadi si trova nel Mare del Nord e appartiene alla Scozia. Ne fanno parte un centinaio di isole, le Orkney Islands, di cui solo una ventina sono abitate.

Le Orkney hanno come capitale Kirkwall, sull’isola di Mainland che è, come il nome suggerisce, l’isola più grande dell’arcipelago

Si consiglia la visita alla Saint Magnus Cathedral, un bellissimo esempio di architettura gotica del medioevo, il sito archeologico  dello scavo di Skara Brae e una visita al Loch of Stenness, un lago di origine salmastra situato nei pressi del Cerchio di Brodgar.

Non solo natura e paesaggi mozzafiato, ma anche storia e cultura.

Qui si concentrano menhir, torri rotonde misteriose, la cattedrale vichinga e monumenti naturali.

La zona centrale neolitica delle Orcadi è stata dichiarata, non a caso, patrimonio mondiale dell’Unesco.

 


 

Lerwick (Shetland – Scozia)

Lerwick (Shetland – Scozia)

Lerwick è la località più popolosa, si concentra un terzo della popolazione dell’intero arcipelago, nonché centro amministrativo delle Isole Shetland (Scozia).
Si trova sull’isola di Mainland, la più grande dell’arcipelago.
L’isola di Mainland è caratterizzata da un paesaggio formato da basse colline, alte scogliere, distese infinite di verde, una terra con condizioni climatiche quasi sempre sfavorevoli.
Il South Mainland delle Shetland è una piccola e stretta penisola di terra dove si alternano distese di verde e scogliere rocciose. Si possono incontrare foche e pulcinella di mare in libertà. A Sandwick si può ammirare il Broch Mousa, un’imponente torre circolare alta 12 metri, risalente ad oltre 2000 anni fa.
Inoltre a Sumburgh Head termina si trova il faro che è anche l’attrazione principale.
Infine Jarlshof si trova nella punta meridionale della penisola, qui si trova il sito archeologico più famoso e spettacolare dell’intero arcipelago. Si tratta di un gigantesco scavo archeologico, che vanta insediamenti umani fin dall’età della pietra sino ai primi del ‘600. Può essere visitato liberamente, scoprendo abitazioni dell’età del Ferro, serbatoi per l’acqua, letti ricavati nella pietra, fattorie vichinghe e molto altro ancora.