Trapani

Trapani

Trapani  è il capoluogo della provincia omonima della Sicilia ed è conosciuta come Città del Sale e della Vela

L’antica Drepanon con la sua forma di falce si protende verso il mare, ergendosi a giudice nel continuo scontro tra il Mar Mediterraneo e il Mar Tirreno.

A Sud della città si trovano le saline, caratterizzate da una flora e da una fauna notevolissime, che formano la Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani e Paceco, con vasche per la coltivazione del sale, e costituiscono il punto d’inizio dell’itinerario della via del sale.

Ma il vero spettacolo, oltre alle saline, è fornito dalle isole Egadi che fanno da scenario sul mare di sud – ovest offrendo suggestioni e colori emozionanti specialmente in estate.

Trapani di Giorno

Trapani di Notte

Riserva Naturale Orientata delle Saline

La processione di Misteri del venerdì Santo

Erice

Arcipelago delle isole Egadi

Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala

San Vito Lo Capo

Scopello e Riserva dello Zingaro

Cornino (TP), lo sbarco della Madonna.

Trapani, Castello della Colombaia e dintorni.

Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala

Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala.

La Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala è una riserva naturale della Sicilia, creata nel 1984 nel territorio del comune di Marsala.

Si estende sulla costa occidentale della Sicilia nel territorio del comune di Marsala, nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo. Comprende quattro isole: San Pantaleo (Mothia), Isola Grande, Schola e Santa Maria e le saline costiere San Teodoro, Genna e Ettore Infersa.

Fa parte della riserva una laguna chiamata lo “Stagnone” (da cui prende il nome), caratterizzata da acque molto basse e assenza di correnti necessarie al ricambio delle stesse, di conseguenza, l’acqua, divenuta stagnante, presenta una temperatura al di sopra del normale.